, Facebook può davvero aiutare la tua attività?, Migastone Blog

Facebook può davvero aiutare la tua attività?

Negli ultimi anni, successivamente all’esplosione e alla conseguente affermazione dei social network, è scoppiata la “mania dei like”.

Tutti sono presenti su Facebook, attività e aziende comprese, e fanno di tutto per ricevere una manciata di like in più alla propria pagina e ai propri post. La guerra delle pubblicità avviene infatti, oggi come oggi, soprattutto su questa piattaforma. Le aziende fanno di tutto per raggiungere le bacheche di più utenti possibili, sfruttando il più possibile l’algoritmo di Facebook e i suoi strumenti di profilazione. Ma le attività non sopravvivono grazie ai like, contrariamente a quello che si potrebbe credere.

Facebook infatti, per quanto rappresenti uno strumento incredibilmente utile e ormai assolutamente necessario per chiunque voglia raggiungere così tante persone, nasconde diversi rischi e trappole che potrebbero mettere i bastoni fra le ruote a chi non ne è al corrente.

Vediamo quindi in che modo Facebook può creare più problemi che vantaggi.

Facebook non è una Onlus

Una cosa che la maggior parte delle persone non sa è che i post pubblicati sulla tua pagina aziendale vengono visti in media soltanto dal 5-7 % di tutte le persone che hanno messo mi piace alla tua pagina.

Si tratta di un numero minuscolo: parliamo di 7 persone su 100, 70 su 1.000. Una piccolissima parte di chi ti segue su Facebook vede effettivamente quello che scrivi. E ciò comporta, di conseguenza, che di queste solo un numero persino più contenuto di persone metterà mi piace a questi post.

Questo, ovviamente, non significa che a chi legge i tuoi contenuti non piaccia quello che scrivi, ma che semplicemente non li vedono! E questo nonostante seguano e abbiano messo like alla tua pagina… capisci il paradosso?

Devi infatti capire che Facebook non è una ONLUS e di certo non fa beneficenza. Al contrario, Facebook vive di pubblicità e cerca di monetizzare su ogni like e visualizzazione, e per questo ha messo a punto un sistema di marketing, Facebook Ads, in cui puoi sviluppare la tua campagna pubblicitaria direttamente sulla piattaforma.

Ma c’è dell’altro.

I post al tempo della New Attention Economy

Da un po’ di tempo a questa parte si parla spesso, nel settore del Marketing e delle nuove tecnologie, di “New Attention Economy”, ossia la “Nuova Economia dell’Attenzione”.

Per “New Attention Economy” si intende un nuovo approccio alle informazioni e ai contenuti.

Viviamo ormai in una società in cui noi consumatori veniamo sistematicamente e quotidianamente bombardati di pubblicità, siamo totalmente sopraffatti da contenuti, prodotti ed esperienze.

E tutto questo al punto che l’attenzione è ormai reputata un risorsa sempre più limitata, così rara e di valore da essere ormai considerata come una nuova valuta.

Come saprai, la nostra attenzione filtra solo le informazioni che ritiene più importanti. Quando ad esempio scrolli col dito su Facebook, quanti di quei post hai effettivamente visto? A quanti di questi hai prestato anche solo un minimo di attenzione?

Pochissimi (se non nessuno).

Infatti, per uscire fuori dal mucchio è, purtroppo, necessario alzare la VOCE e allontanare tutto quel rumore di fondo!

In molti infatti sbagliano credendo che Facebook sia uno strumento per fidelizzare… non lo è affatto! È utilissimo per molti motivi diversi, ed è essenziale che la tua attività vi sia presente ma bisogna saperlo utilizzare come si deve: per questo abbiamo creato un corso, “Da 0 a LIKE”, che ti insegnerà come utilizzare correttamente Facebook.

Ma ci sono dei modi molto più efficaci ed eleganti per fidelizzare i propri clienti!

Per questo, Migastone Academy mette a disposizione i suoi tutorial e seminari, che ti insegneranno come creare un’APP di successo, con dei contenuti capaci di catturare l’attenzione degli utenti sul lungo termine attraverso l’implementazione delle NOTIFICHE PUSH, che arriveranno direttamente sugli smartphone dei tuoi clienti!

Quindi non perdere altro tempo…

Se non conosci il Mobile Marketing e le sue opportunità, scopri tutti i dettagli nella mia Masterclass gratuita che ti ho preparato qui:

www.migastoneacademy.com/mme-masterclass2

Lascia un commento