, Il grande errore di chi possiede un’APP, Migastone Blog

Il grande errore di chi possiede un’APP

Come avrai capito, se ci leggi almeno da un po’, il piano di Migastone prevede un’enorme serie di vantaggi diversi che vanno dal nostro corso certificato di Mobile Marketing fino alla creazione della tua APP personale…

Ma la prima domanda che si pone chiunque inizi a valutare l’acquisto di un’APP per incrementare i propri guadagni è la più classica di tutte: “Funzionerà davvero?”.

Proprio per questo abbiamo voluto  inserire la garanzia Soddisfatto o Rimborsato!

Il patto è questo: nei primi 4 mesi la tua applicazione deve raggiungere 400 download (si parla di circa 3 download al giorno), altrimenti vedrai rimborsato fino all’ultimo centesimo.

Pensi che 400 siano troppi?

Eppure, fino ad ora non abbiamo mai avuto un cliente che abbia chiesto il rimborso!

E questo perché il piano di Migastone è stato formulato dai migliori esperti del settore, che ti seguiranno passo per passo per permetterti di mettere in pratica la nostra strategia e ottenere subito i risultati sperati!

Basta davvero poco: grazie ad un’applicazione come APPMETROPOLIS, in grado di attivare almeno il 30% della tua clientela, e inviando via PUSH una volta al mese un’offerta o evento esclusivo ai tuoi clienti riuscirai persino a superare l’obiettivo dei 400 download!

Il tutto, però, con la condizione che ovviamente tu faccia la tua parte…

Devi avere l’atteggiamento giusto

Nell’ambito delle APP per fidelizzare, la premessa per sederci al tavolo con il nostro cliente per un consulto è che devi essere convinto che comunicando meglio con i tuoi clienti, questi finiranno per spendere di più presso la tua attività.

Quando infatti trattiamo il tema della fidelizzazione, non tutti i negozianti riescono a capirci. In molti casi l’unica parola che capiscono è “acquisizione” e tralasciano completamente il processo di fidelizzazione, che è la vera miniera d’oro da costruire: è questo l’enorme errore che fanno in moltissimi.

L’acquisizione clienti è un processo per cui non esistono strumenti miracolosi che ti consentano di realizzarlo senza investimenti di risorse e soprattutto tempo.

Ma anche qualora il negoziante volesse iniziare a migliorare la sua comunicazione,la verità è che a stragrande maggioranza dei commercianti non ha mai creato un database e quindi non ha nemmeno una base su cui poter lavorare. Il punto è che la chiave del successo non è tanto l’APP in sé, ma la creazione di un un database di clienti profilati, da utilizzare in modo strategico per vendere di più.

Crea il tuo database profilato

È essenziale togliersi dalla testa l’idea che i clienti tornano nella tua attività perché “sei simpatico” o perché hai un buon prodotto. Non che questi fattori non siano importanti, tutto il contrario, ma dovrebbero ormai essere scontati. Nel mondo di oggi, molto più spietato e competitivo, se un cliente ritorna presso la tua attività è perché in qualche modo il tuo brand lo ha colpito.

Ma come puoi rimanere nella testa dei tuoi clienti?

Semplicemente, rimanendo in contatto con loro. E questo ovviamente non significa tartassarli con messaggi inutili, ma offrendo informazioni e promozioni vantaggiose, risolvendo i loro problemi e rispondendo alle loro domande.

L’ideale, quindi, è avere un sistema automatico che tenga aggiornati i tuoi clienti senza che tu faccia nulla: è quello che ti permettiamo di fare tramite le notifiche della tua APP grazie a MIGAFUNNEL!

E per ottenere il massimo, devi assolutamente disporre di un database il più profilato possibile, e si dà il caso che le nostre APP, non appena vengono scaricate, raccolgono i dati del cliente in un database innovativ e senza incappare negli annosi problemi legati alla GDPR. In questo modo potrai usare l’incredibile arma delle notifiche PUSH arrivando ai cellulari dei tuoi clienti in modo facile e immediato: basta praticamente premere un pulsante!

La verità è che la totalità di chi non trae vantaggio dalle APP è composta da quei commercianti che non hanno capito che è proprio la fidelizzazione il primo grande motore della loro attività. Ecco perché il 95% dei casi di insuccesso riguarda attività che dopo aver smesso di usare il nostro strumento, la loro APP, non fanno assolutamente nulla di alternativo per raccogliere i dati dei loro clienti e per comunicare: per noi è impossibile lavorare e portare risultati se non abbiamo la completa collaborazione e condivisione della strategia con il cliente.

Quindi non fare questo errore e, se non conosci ancora i segreti del Mobile Marketing, scopri tutti i dettagli nella mia Masterclass gratuita che ti ho preparato qui:

www.mobileacademy.club

Lascia un commento