, Come sfruttare i cambiamenti in atto nel mondo del lavoro, Migastone Blog

Come sfruttare i cambiamenti in atto nel mondo del lavoro

In questo articolo ho intenzione di parlare di alcune evoluzioni in atto nel mondo del lavoro e di quanto sia importante intercettare certi cambiamenti e non rimanere indietro. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di sottolineare alcune di queste innovazioni, chiunque si prenda un minimo la briga di leggere i giornali e di stare al passo con quello che succede nel mondo saprà sicuramente di cosa stiamo parlando.

In poche parole, lavorare oggi è ben diverso da come lavoravamo ieri. Moltissimi fattori sono mutati e ci sono molte cose di cui bisogna adesso tenere conto. Sappiamo benissimo quanto la tecnologia, e Internet in primo luogo, abbia cambiato il nostro modo di pensare la realtà e quanto influisca su ogni parte della nostra vita, sia personale che professionale. 

Pensate anche solo al peso dei social network. Oggi come oggi è impensabile avere una propria attività senza gli omologhi profili social su Instagram o Facebook. Ed è ormai altrettanto inimmaginabile inserirsi nel mondo del lavoro senza prima aprire un profilo su LinkedIn.

Insomma, il mondo del lavoro è in continuo rinnovamento. Questo significa che le opportunità da cogliere sono sempre maggiori, ma ad una condizione: non rimanere indietro. 

Perché se è vero che internet e la tecnologia in generale hanno aperto le porte ad innumerevoli possibilità, è anche vero che sono spietatamente punitivi nei confronti di chi non rimane aggiornato.

Tra Crisi e Opportunità

A questo proposito, la crisi che stiamo vivendo e che ha condizionato l’ultimo anno ne è la prova schiacciante. 

La pandemia e il conseguente lockdown hanno costretto i più fortunati a continuare il proprio lavoro a distanza, da casa, sfruttando il cosiddetto regime di smart working. I più sfortunati, purtroppo, hanno dovuto invece chiudere e stringere i denti.

In entrambi i casi è però chiaro come la crisi abbia dimostrato la forza di quelle professioni sostenute dalla tecnologia e la debolezza, al contrario, dei lavori tradizionali. E coloro che sono riusciti ad andare avanti e ad affrontare al meglio questa terribile stagione sono stati coloro che hanno saputo reinventare le proprie mansioni adattandole al periodo di emergenza. 

In breve: a sopravvivere è stato chi ha saputo sfruttare al meglio le opportunità date dalla crisi e a servirsi delle possibilità fornite da Internet.

In un periodo come questo ad essere premiate sono la volontà di reinventarsi e la capacità di mettersi in gioco.

Ed ovviamente Internet aiuta gli audaci.

La nuova frontiera del Mobile Marketing

Ecco. Se c’è un mercato che ha beneficiato in modo incredibile da questa crisi, è quello del Mobile Marketing. Ma di che si tratta?

In sostanza, il Mobile Marketing indica il marketing diretto ai cellulari, agli smartphone, ossia a quei dispositivi che secondo le ricerche tocchiamo ben 2617 volte al giorno e che ormai portiamo con noi dappertutto. Capite bene che al giorno d’oggi non c’è strategia migliore che mirare proprio agli smartphone che portiamo in tasca.

Con il Mobile Marketing siamo in grado di raggiungere chiunque in qualunque momento e, soprattutto, come vogliamo noi.

Per questo Migastone ha messo a disposizione per chiunque lo desideri i suoi strumenti, con i quali potrai iniziare a impossessarti dei segreti che si celano dietro alle pratiche del Mobile Marketing e diventare un esperto di App.

Cogli l’occasione e non lasciarti sopraffare dalla crisi: viviamo in un’era in cui chiunque può creare la propria storia. Non è mai troppo tardi per entrare nel mondo del Digital Marketing, servono solo gli strumenti adatti.

Si dà il caso che sei nel posto giusto.

Quindi scopri come entrare nella terza economia mondiale, quella del Mobile Marketing ed iniziare alla grande il tuo percorso nel Digital Marketing e guarda la Masterclass che Migastone ti mette a disposizione : 

www.migastoneacademy.com/mme-masterclass2

Lascia un commento