, La Mela Avvelenata, Migastone Blog

La Mela Avvelenata

L’errore più tipico che la squadra di consulenti di Migastone si ritrova a dover affrontare sul campo è quello che ha a che fare con i Marketplace.

Per Marketplace si intende un luogo virtuale all’interno del quale avvengono scambi commerciali di ogni tipo, un po’ come un centro commerciale, se non fosse che sia tutto esclusivamente online. E ce ne sono davvero di tutti i tipi, ne nascono sempre di nuovi e sempre più specializzati.

Sicuramente li usi anche tu, è diventato ormai inevitabile. Parliamo di colossi del web come Booking, Amazon, JustEat e così via. Insomma, si tratta di multinazionali con cui è praticamente impossibile competere e che si pongono prepotentemente come venditori dei tuoi servizi o prodotti.

I Marketplace sono ormai diventati una realtà consolidata con cui ogni venditore che aspiri a vendere online deve necessariamente confrontarsi.

Ma sono davvero utili come si è soliti pensare?

I Marketplace sono utili?

Per quanto i marketplace abbiano rappresentato una vera svolta nel nostro mercato, è fondamentale che tu comprenda che questi canali non servono affatto ad acquisire nuovi clienti (come molta gente pensa, illudendosi) e di certo non puoi delegare ad esse il rapporto con i tuoi clienti già acquisiti. Sono uno strumento con dei vantaggi indubbi, ma anche con molti rischi.

Innanzitutto, affidarsi ai marketplace significa, in sostanza, affidarsi alla concorrenza.

Esatto: come puoi essere certo che un colosso come Amazon o JustEat indirizzi i clienti che utilizzano la loro APP verso la tua attività e non verso quella di qualcun altro?

Semplicemente non puoi.

Il rischio, dunque, e di regalare clienti all’APP di questi Marketplace senza fidelizzarne nessuno in concreto.

È questa la ragione per cui dovresti avere un’APP analoga con gli stessi vantaggi di questi marketplace, ma con in più la possililità di inviare notifiche e promozioni personalizzate ai tuoi utenti!

Ecco perché si tratta di una vera e propria Mela Avvelenata!  Sono moltissimi i commercianti che pensano di poter risolvere tutti i loro problemi semplicemente affidandosi a queste piattaforme, senza rendersi conto che si tratta di canali totalmente orientati verso il cliente e mai verso i gestori. Per questi marketplace la mission consiste né più né meno nel fornire i prodotti migliori al prezzo più basso: fantastico per il cliente ma pessimo per il gestore.

L’unica soluzione è senza dubbio la disintermediazione.

La tua APP proprietaria

Il successo di molte di queste piattaforme è dovuto ad una politica aggressiva costruita, falsamente, sul mito del “miglior prezzo”, a vari programmi fedeltà (ad esempio Amazon Prime) e una strategia sul lungo periodo fondata sull’affidabilità.

Hanno ormai acquisito un peso persino maggiore dei clienti stessi nel decidere il successo o la disfatta di un’attività, molte volte completamente casuale o ingannevole: basti pensare al peso delle recensioni su questi portali, il più delle volte senza controllo e manipolate dai concorrenti.

Chiariamoci: l’errore non sta nell’essere presenti in queste piattaforme, ma nel consigliare questi canali ai propri clienti! Sarebbe chiaramente molto ingenuo non sfruttare questi spazi, ma è essenziale farlo solo in ottica di acquisizione.

Ecco dunque che diventa imperativo DISINTERMEDIARE, ossia eliminare la mediazione di questi colossi e riappropriarsi del rapporto con i propri clienti.

Come?

Con la realizzazione di un’APP con le stesse identiche funzioni, ma con il grande vantaggio di essere solo e soltanto TUA! Potrai contattare direttamente i tuoi clienti e fidelizzarli a dovere senza doverti relazionare con i servizi di queste compagnie, che portano più danni che benefici!

Con la tua APP potrai creare un database in tempi rapidissimi e in regola con la GDPR: così avrai a portata di dito tutti i tuoi clienti con i quali potrai in questo modo comunicare tramite notifiche PUSH. Immagina di inviare promozioni speciali e inviti ad eventi esclusivi ai clienti che possiedono la tua APP: hai la possibilità di inaugurare un percorso fidelizzante fatto apposta per loro!

Quindi scopri tutti i dettagli del Mobile Marketing nella mia Masterclass gratuita che ti ho preparato qui:

www.mobileacademy.club

E se hai ancora qualche dubbio, guarda qui sotto l’intervista fatta da Davide Rampoldi a Oscar Dalvit, fondatore di Migastone proprio su questo argomento!

https://www.migastoneacademy.com/mme-mela-avvelenata

Lascia un commento