, Puoi fidarti dei Marketplace?, Migastone Blog

Puoi fidarti dei Marketplace?

L’errore più tipico che la squadra di  consulenti di Migastone si ritrova a dover affrontare sul campo è quello che ha a che fare con i Marketplace.

Per Marketplace si intende un luogo virtuale all’interno del quale avvengono scambi commerciali di ogni tipo, un po’ come un centro commerciale, se non fosse che sia tutto esclusivamente online. E ce ne sono davvero di tutti i tipi, ne nascono sempre di nuovi e sempre più specializzati.

Sicuramente li usi anche tu, è diventato ormai inevitabile. Parliamo di colossi del web come Booking, Amazon, JustEat e così via. Insomma, si tratta di multinazionali con cui è praticamente impossibile competere e che si pongono prepotentemente come venditori dei tuoi servizi o prodotti.

Tuttavia, se è vero che al giorno d’oggi è impensabile ignorare queste realtà, è pure vero che ci sono modi sicuramente migliori di altri per sfruttare i Marketplace a proprio favore così come altri strumenti che non devono assolutamente mancare nel tuo piano di business.

I rischi dei Marketplace

Ma quindi, i Marketplace sono il diavolo?

Assolutamente no, siamo chiari. I Marketplace hanno rappresentato una vera svolta nel nostro mercato: queste piattaforme non solo funzionano, ma lo fanno anche molto bene. Tuttavia, è fondamentale che tu comprenda che questi canali non servono affatto ad acquisire nuovi clienti (come molta gente pensa, illudendosi) e di certo non puoi delegare ad esse il rapporto con i tuoi clienti già acquisiti.

La verità è che a tenere le chiavi della tua attività è colui che ti porta i clienti, come è ovvio che sia. E se prima questa funzione era riservata all’imprenditore, al proprietario stesso, in grado di trovare le strategia più adatte per aumentare la clientela, adesso non è più così. Oggi come oggi sono i Marketplace che aspirano a controllare dall’esterno la tua attività, promettendoti di trovare al posto tuo nuovi clienti e di promuovere i tuoi prodotti grazie alle loro APP.

Tutto fantastico, se non fosse che è assolutamente FALSO.

Non sei infatti l’unico ad usare questi Marketplace: come puoi essere sicuro che Amazon farà vedere i tuoi prodotti invece di quella della concorrenza? O se JustEat consiglierà il tuo ristorante a chiunque abbia voglia di una pizza invece di un altro?

Semplicemente non puoi: è l’APP che porta i clienti dove meglio crede per i SUOI PROFITTI e non certamente i tuoi.

Quindi, in poche parole, hai soltanto regalato clienti all’APP di questi Marketplace senza fidelizzarne nessuno.

Ed è esattamente questa la trappola che tendono queste piattaforme. Ma come se ne esce?

Cosa fare?

Partiamo da un presupposto importante, per quanto possa sembrare in contraddizione con quanto detto precedentemente: devi stare in queste piattaforme! E questo perché queste applicazioni hanno raggiunto un pubblico gigantesco e ovviamente non puoi fare finta che non esistano.

Ci sono però altri metodi decisamente migliori che puoi sfruttare per ricercare e, soprattutto, fidelizzare i tuoi clienti.

Innanzitutto, è essenziale che tu abbia un tuo sistema analogo con gli stessi vantaggi di questi Marketplace. È chiaro che oggi non puoi rimanere fuori da queste realtà, ma riesci a comprendere la differenza che esiste tra il consigliare ai tuoi clienti la tua APP di e-commerce invece di Amazon? La tua app di food delivery invece di JustEat?

Infatti, su Migastone la filosofia è quella di lasciare all’impresa il patrimonio più importante, e cioè i suoi clienti. Quindi con la tua APP personale non dovrai mai più regalarli a queste piattaforme, che comunque continuerebbero a fare il loro lavoro portandoti una volta ogni tanto qualche cliente. Ma quelli fedeli (anzi “fidelizzati”) userebbero tutti la tua APP, con i quali potresti anche dare loro promozioni speciali e offerte!

E per fare questo noi abbiamo MIGAPRINT, il nostro strumento integrato che ti darà un’APP funzionale esattamente come quelle dei grandi colossi e che permetterà ai tuoi clienti di ordinare e pagare con paypal o stripe, direttamente da casa o alla consegna . E l’applicazione verrà chiaramente inserita sia nell’Apple Store che sul Play Store Google in modo da raggiungere più persone possibili!

Ma come se non bastasse, noi di Migastone abbiamo pensato ad uno strumento pensato esattamente per risolvere il problema relativo al trovare nuovi clienti: AppMetropolis.

Si tratta del nostro motore di ricerca, che catalogherà esclusivamente le APP che abbiano un primo vantaggio esclusivo per l’utente: non solo ti porta clienti ma lo fa già con uno strumento di fidelizzazione fantastico, ossia LA TUA APP, oltre ad incentivare lo scambio pubblicitario tra locali con promozioni incrociate!

Insomma, non affidare più le chiavi della tua attività ai grandi colossi! Con noi hai tutti gli strumenti necessari per riprendere in mano la capacità di portare clienti alla tua attività senza bisogno di alcun intermediario!

Quindi non perdere altro tempo…

Se non conosci il Mobile Marketing e le sue opportunità, scopri tutti i dettagli nella mia Masterclass gratuita che ti ho preparato qui:

www.migastoneacademy.com/mme-masterclass2

Lascia un commento