, iBear l’App che fece guadagnare 20.000€ al giorno… Inventare APP, Migastone Blog

iBear l’App che fece guadagnare 20.000€ al giorno… Inventare APP

Ciao a te che mi leggi,

oggi mi è capitato sotto mano un articolo su iBear (fonte macitynet.it) che parlava di come l’App iBear lanciata nel lontano 2009 aveva portato il suo creatore a guadagnare fino a 20.000€ al giorno, con una App a prima vista veramente semplice.

Come vedi nella foto con iBear potevi fare a finta di bere la birra e l’effetto realistico dato dall’accellerometro di Iphone era veramente da effetto WOW.

Erano i primissimi albori dove i primi sviluppatori facevano una fortuna con le APP games e di svato in un terreno ancora completamente vergine.

Ma oggi è ancora possibile inventare una APP e guadagnare parecchio?

Se entriamo nel campo delle App Games devo dire che non è cosi facile farsi strada, siamo a livelli ormai di complessità tale e una mole cosi enorme di giochi sugli store che spiccare è una vera impresa.

Tuttavia il mercato in cui noi di Migastone e i miei corsisti di Mobile Marketing Expert operiamo è ancora una bella prateria del far west ancora tutta da esplorare.
E’ infatti possibile ancora oggi trovare importanti idee da mettere in pratica e pubblicare subito sugli store… ma bisogna sapere come fare…

Parlo del mercato delle APP “non games”, ovvero circa il 35% del totale delle APP che vediamo sugli store Apple e Android.

Lo sa bene Emanuele Graniglia di imprendigames.it che è riuscito a far aumentare del 700% i fatturati del proprio cliente lo chef “Luca Montersino” proprio grazie ad una APP unica nel suo genere dedicata alla figura di questo chef ospite in TV dalla Clerici.

Avere la competenza di poter creare senza programmare una “idea di App” in poche ore è un vantaggio incredibile.

Ti posso garantire infatti che di personaggi famosi come Luca Montersino senza una APP ce ne sono una MAREA e questo è sicuramente un’occasione da non mancare.

Oltre a questo, possedere l’abilità di poter creare una APP in poche ore e a costi zero, anche con abilità base del computer può far nascere un ulteriore fonte di guadagno…

Tenendo le antenne dritte sui trend del momento è possibile in tempi rapidi pubblicare una APP su un argomento o con un idea al suo interno unica e crearsi grandi Data Base profilati che valgono “oro” oltre che monetizzare con le pubblicità ADMob che si possono aggiungere in tempo zero nell’APP.

Ci sarebbe tanto da dire, sicuramente la fuori sono in pochi i marketer che si distinguono e comprendono a pieno le potenzialità del Mobile Marketing.

Ecco perchè abbiamo creato la prima Academy al mondo che porta persone comuni e con conoscenze di base del computer a diventare esperti in aumenti di fatturato proprio sul dispositivo che la gente tocca 2617 volte al giorno, il cellulare.

Questa competenza “segreta” e ignorata o snobbata dai tanti guru, risulta essere invece un asso nella manica geniale per chiunque voglia entrare nel Digital Marketing.

Ne parlo ampiamente nel webinar che trovi su questo link www.mobileacademy.club e dove scoprirai come fare soldi e guadagnare con le APP in tempi rapidi.

Lascia un commento