, Whatsapp e la privacy. Il potere delle APP, può essere tuo…, Migastone Blog

Whatsapp e la privacy. Il potere delle APP, può essere tuo…

Potremmo venire spiati da whatsapp fin nelle azioni più intime?

Potrà Whatsapp vendere le nostre informazioni a chiunque e venire per sempre tartassati da pubblicità e manipolati in ogni modo?

Come mai Zuckerberg sfrutta una APP per ottenere l’accesso incondizionato a tutto il nostro mondo?

Noi che abbiamo una attività imprenditoriale, potremmo sfruttare certi aspetti delle APP per creare grandi data base, aumentare i nostri fatturati ovviamente con etica?

Ecco di cosa parleremo in questo mio articolo…

Sicuramente la privacy violata è tra le paure che in questi giorni leggiamo ogni dove, notizia scoppiata grazie ai nuovi termini di utilizzo della famosa App per messaggistica targata Zuckerberg …

, Whatsapp e la privacy. Il potere delle APP, può essere tuo…, Migastone Blog

A dire il vero non serviva questa notizia per capire come, al giorno d’oggi, il potere di Facebook e degli altri colossi del web come Google sia ormai arrivato a livelli impensabili.

Nel nome del “tutto gratis sul web” miliardi di persone ogni santo giorno cedono l’autorizzazione alla privacy per fare tutto quello che vogliamo con i loro dati, e statisticamente questo succede per il 75% (fonte businessinsider.com) tramite le APP…

Possibile che nessuno mai si chieda perchè sta ottenendo qualcosa gratis?

Perfortuna, se tu che mi leggi vivi come me in Europa, possiamo per ora dormire sonni tranquilli…

Proprio grazie alla tanto bistrattata legislazione sulla privacy GDPR non sarà cosi semplice entrare nelle nostre vite a livelli impensabili fino a qualche anno fa.

, Whatsapp e la privacy. Il potere delle APP, può essere tuo…, Migastone Blog

Resta il fatto che per noi comuni mortali è impossibile rinunciare a Facebook, Whatsapp, Instagram, Google, e chi ne ha e più ne metta per evitare di essere costantemente tracciati.

Servirà un cambio di rotta decisivo delle autorità, che prima o poi, sono convinto arriverà.

Ora però seguimi… come ti ho scritto proprio all’inizio di questo articolo vorrei approfondire un aspetto importante, come la scarsa percezione della gestione dei propri dati torni utile a te imprenditore che mi leggi…

Tu che hai l’obiettivo di creare data base strategici e usarli nel modo corretto per la tua attività.

L’ignoranza della gente e la scarsa attenzione ai propri dati, quando parliamo di installare una APP, è esattamente la falla che Zuckerberg utilizza per prendersi tutto.

Per noi che dobbiamo creare Data Base strategici, è indubbiamente un’opportunità da saper sfruttare, ovviamente con etica, e a differenza di Zuckerberg, limitata a creare un canale di comunicazione diretto e potente con il cliente come le notifiche push.

Ora pensaci un attimo, creare data base GDPR ok necessita sempre di far firmare un consenso al cliente.

Se ora ti mettessi un link per compilare un modulo Privacy, dove mi devi dare il consenso ad usare il tuo numero di cellulare per inviarti un SMS o Whatsapp o Email… lo compileresti in modo semplice? Mi daresti il tuo numero di cellulare?

Immagina per di più offline, nel negozio o attività commerciale, dove devi proprio firmare con carta e penna.

Eh no, questo lo percepiamo subito come un invasione della nostra privacy… ecco perchè è cosi difficile creare data base nell’offline (ristoranti, negozio etc) …

… Ma questo non accade con le APP…

Questo è il fulcro di questo articolo e che forse non sapevi.

, Whatsapp e la privacy. Il potere delle APP, può essere tuo…, Migastone Blog

Se alla cassa il mio ristoratore mi dice “Può interessarti 1 pranzo gratis al mese offerto da noi?”, noi rispondiamo di “SI” e non battiamo ciglio a scaricare una APP autorizzando l’impossibile pur di avere questo vantaggio.

Aggiungiamo poi, che semplicemente ci fidiamo del nostro negoziante o ristoratore.

Il comprendere come sfruttare una propria APP per crearsi data base strategici, specialmente nell’Offline, è un punto chiave.

Specialmente per chi, come noi, non bombardiamo di “spam” pubblicitario i nostri clienti, ma diamo loro sempre contenuti di grande valore, credendo proprio nella regola del “dare” valore per poi “ricevere” nel tempo…

Ho raccontato storie incredibili nel mio libro best seller amazon “App Selling” come ad esempio un macellaio di Salemi in Sicilia che ha creato un data base di 2000 persone in poco più di due mesi, e decine e decine di esempi in ogni settore.

Daltronde dopo 1000 App realizzate in tutta Italia ne abbiamo viste e ho potute raccontarne di ogni tipo.

Nel 2020 ho fondato una vera e propria Academy per comprendere come diventare esperti di Mobile Marketing e usare questo potente strumento delle APP, esattamente come Zuckerberg sta facendo…

Insegno a persone comuni come creare app senza programmazione in poche ore, proporle nel modo giusto e portarle al successo.

Creo professionisti del Mobile Marketing o guido attività a costruirsti la propria APP…

Se sei curioso di conoscere di più sul Mobile Marketing e come sia possibile che migastone abbia creato oltre 1000 App in ogni settore in pochi anni…

Se vuoi scoprire come, partendo da zero, potrai entrare in questo settore, imparare a creare App senza programmare, aiutare 5 milioni di partita IVA la fuori e incassare a 2000€ ad app in 4 ore di lavoro da casa…

Allora iscriviti alla masterclass gratuita che ti ho riservato a questo link
www.migastoneacademy.com/mme-masterclass

PS: lo so che sembra incredibile ma è tutto vero e verificabile!

, Whatsapp e la privacy. Il potere delle APP, può essere tuo…, Migastone Blog

Lascia un commento